lunedì 15 gennaio 2018

CALENDARIO LETTERARIO | Bologna dal 15 al 21 gennaio

Passo-Futa
GEA00 - Passo della Futa

La prima settimana lavorativa dell'anno per fortuna è scivolata via abbastanza liscia e si è conclusa con un weekend all'insegna del relax. Sabato ho avuto il grandissimo piacere di riabbracciare un'amica di passaggio da Bologna, che non vedevo da sette anni e ieri mi sono concessa una bella passeggiata in Appennino.

giovedì 11 gennaio 2018

LA FERROVIA SOTTERRANEA

ferrovia-sotterranea

Scheda del libro

TITOLO: La ferrovia sotterranea
AUTORE: Colson Whitehead
EDITORE: Edizioni Sur
ANNO: 2017
PAESE: Stati Uniti
TRAMA: Nella prima metà dell'800 la giovane schiava nera Cora decide di tentare la fuga dalla piantagione di cotone della Georgia in cui vive. Il percorso verso la libertà è lungo e i pericoli si nascondono dietro a ogni angolo; lungo il cammino incontrerà tanti nemici, ma per fortuna anche qualche amico.

martedì 9 gennaio 2018

LA SERE VI LEGGE... NATALIA GINZBURG #2

Natalia_Ginzburg

La Sere non si fa certo scoraggiare da una banale influenza! Se a novembre abbiamo dovuto rinunciare alla serata dedicata a Natalia Ginzburg, ecco che finalmente recuperiamo. Stesso programma, stesso appuntamento!

Attraverso una selezione di suoi scritti - non racconti e non romanzi - viaggeremo tra le memorie di questa grandissima scrittrice del Novecento, andando a scoprire particolari forse nuovi della sua vita, dei suoi lavori e delle persone che le giravano intorno.

Di seguito trovate i dettagli di questo nuovo invito a casa della Sere.

♧♧♧♧♧♧

Lunedì 15 gennaio ore 21.00

La Sere vi legge...
Inverno in Abruzzo, La paura, La pigrizia e Fiore gentile di Natalia Ginzburg
tratti da Un'assenza. Racconti, memorie, cronache a cura di Domenico Scarpa (Einaudi).

Accompagneranno le letture una coppia di vini della Toscana.

* I posti sono limitati (la casa non è una reggia) ed è quindi obbligatoria la prenotazione, scrivendo a quandolaserelegge@gmail.com.
Riceverete così anche le indicazioni su come arrivare.
** A vostra discrezione, potrete lasciare una piccola offerta libera, come contributo alla serata.

♧♧♧♧♧♧



Natalia-Ginzburg
Natalia Ginzburg (1916-1991) nasce a Palermo con il nome di Natalia Levi, da una famiglia ebrea e antifascista. A ventidue anni sposa Leone Ginzburg e nel 1940 lo segue al confino a Pizzoli, in Abruzzo. Dopo la morte del marito, arrestato e torturato dai tedeschi, si trasferisce a Roma dove comincia a lavorare per la casa editrice Einaudi. Parallelamente continua a scrivere romanzi, racconti, saggi e articoli, che via via verranno pubblicati. Nel 1963 vince il Premio Strega con Lessico Famigliare. Si interessa attivamente di politica durante tutta la vita e nel 1983 viene eletta in Parlamento nelle liste del PCI.


Un'assenza raccoglie trentasette testi, molti dei quali non erano mai stati raccolti prima d'ora, divisi in racconti di fantasia e memorie. Il libro prende il titolo dal racconto che Natalia scrive a soli diciassette anni, il primo testo che lei stessa consideri non puerile.
Il volume si propone dunque di «rendere visibile il cammino di un autore che si sperimenta e procede nella scrittura breve, primo genere di composizione cui affidi il proprio talento» e quindi «ricostruire la storia di una voce che racconta». Per mostrare la genesi dei singoli scritti e le vicende che li hanno accompagnati, il libro propone poi una serie di notizie sui testi, arricchite da numerosi citazioni e documenti.

lunedì 8 gennaio 2018

CALENDARIO LETTERARIO | Bologna dall'8 al 14 gennaio

Quinzano
Quinzano (Bo)
Buon anno a tutti! 

Dopo due settimane di relax e calma vacanziera, mangiatone, camminate e natura, oggi anche a me tocca riprendere la routine settimanale, devo dire senza troppo entusiasmo, ma non sembra ci siano grandi alternative. Tanto vale quindi partire con il sorriso, pronti ad affrontare la giornata e aperti alle opportunità e alle speranze che un nuovo anno porta sempre con sé.

mercoledì 27 dicembre 2017

IL MIO 2017 DI LETTURE

Quasi tutto - ma non proprio tutto - il mio 2017 di letture
A tre giorni dall'ultimo dell'anno penso di potermi finalmente sbilanciare su quelle che sono state le mie letture di questi dodici mesi. Oramai i giochi sono fatti e dubito di poter aggiungere qualcosa di sostanzioso.

sabato 23 dicembre 2017

I CONSIGLI DELLA SERE... TRA DOLCI RICORDI

Natale

Siamo giunti all'anti-Vigilia e quali ricordi affiorano di questa giornata e di quelle a venire, 20 o 25 anni or sono...

venerdì 22 dicembre 2017

I CONSIGLI DEI NOSTRI LIBRAI #4

lèggere-leggére
I tre libri scelti da Samantha, Chiara e Andrea di Lèggere Leggére

Dopo tutti i titoli consigliati negli ultimi giorni, non potevo non pensare anche ai più giovani, figli, nipoti e piccoli amici in attesa di Babbo Natale.